Cura della pelle e delle unghie

Invecchiamento del viso e del collo: le cose da sapere

volto uomo anziano

L’aspetto del viso e del collo delle persone è legato in genere alla loro età.

Il processo d’invecchiamento del volto e del collo dovuto all’età che avanza interessa tutti noi, anche se con modalità e tempistiche diverse.

Ci sono però alcuni fattori che possono accelerarlo.

  • La perdita di tono muscolare e una la pelle disidratata possono conferire al viso un aspetto flaccido o cadente.
  • Le guance cascanti possono portare alcune persone ad avere il doppio mento.
  • La pelle si asciuga e perde lo strato sottostante di grasso, in modo tale che il viso non ha più una superficie liscia e carnosa.

In una certa misura non possono essere evitate, le rughe, le macchie, e le macchie scure sul viso.Tuttavia ci sono alcuni fattori come l’esposizione al sole e il fumo di sigaretta che potrebbero farle sviluppare più rapidamente.

Anche le onde elettromagnetiche emesse dagli schermi dei computer e dei telefonini – che producono un aumento della temperatura dei tessuti biologici e che favorisconoil surriscaldamento dei tessuti ricchi di acqua come il derma – possono portare al deterioramento delle fibre di collagene con la conseguente insorgenza di rughe. Questo fenomeno è conosciuto come digial aging, invecchiamento digitale.

Anche un regime alimentare sbilanciato favorisce la formazione delle rughe e la loro atonicità.

I cambiamenti che avvengono nelle gengive, ed eventualmente la caduta dei denti, cambiano l’aspetto della nostra bocca, così che anche le labbra possono sembrare rimpicciolite.

La perdita di massa ossea nella mascella riduce le dimensioni della faccia inferiore, e rende più pronunciati la fronte, il naso e la bocca.

Con l’età, il naso potrebbe anche allungarsi leggermente.

In alcune persone le orecchie possono allungarsi (probabilmente a causa della crescita della cartilagine).

Gli uomini possono sviluppare dei peli nelle loro orecchie. Sempre nelle orecchie, il cerume diventa più secco perché ci sono meno ghiandole ceruminose e producono meno olio. Il cerume dell’orecchio quando è indurito può bloccare il condotto uditivo e influire sulla capacità di udire.

Le sopracciglia e le ciglia diventano grigie. Come in altre parti del viso, la pelle intorno agli occhi sviluppa delle rughe, creando sul lato degli occhi delle “zampe di gallina”.

Il grasso delle palpebre si deposita nelle cavità oculari. Le palpebre inferiori possono allentarsi, e sotto gli occhi si   possono sviluppare delle borse.

L’indebolimento del muscolo che sostiene la palpebra superiore può farla abbassare. Questo fatto potrebbe costituire una limitazione della visuale.

La superficie esterna dell‘occhio (cornea) può sviluppare un anello bianco-grigiastro.

La parte colorata dell’occhio (iride) perde il pigmento, facendo sembrare nella maggior parte delle persone anziane, gli occhi grigi o azzurri.

Da ricordare: 

l’invecchiamento del viso e del collo non possono essere contrastati, ma possono essere rallentati anche seguendo un corretto stile di vita.

About author

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Related posts
Cura della pelle e delle unghie

Invecchiamento delle gengive e dei denti: perché?, e cosa fare

Cura della pelle e delle unghie

L'invecchiamento delle unghie e dei capelli

Cura della pelle e delle unghie

Olio di marula: le proprietà, dove acquistarlo

Cura della pelle e delle unghie

L'invecchiamento della nostra pelle, perché avviene e cosa fare