7 rimedi naturali contro i capelli grassi

Sono molte donne e gli uomini che hanno i capelli grassi per un eccesso di sebo.
Ora parleremo di questo problema e di alcuni rimedi utili a contrastare questa spiacevole condizione.

Il sebo ed i capelli grassi

Ci siamo occupati spesso di problemi o di disturbi comuni, che poco o tanto colpiscono tutti noi, dalla cellulite ai dolori articolari.

Quest’oggi tratteremo dei capelli grassi.

I capelli grassi dipendono da un eccesso di sebo oleoso che riveste i capelli di una pellicola grassa.

Il sebo è utile perché serve a proteggere i capelli. Se però le ghiandole ne producono troppo, determina degli effetti indesiderati.

Il sebo infatti si mescola al sudore e ad altre impurità facendo assumere ai capelli quell’aspetto poco pulito e poco curato che sicuramente ti è capitato di vedere in alcune persone.

Questa produzione eccessiva di sebo é dovuta a diversi fattori soprattutto interni, ma anche a fattori di altra natura: ad uno squilibrio ormonale, una dieta sbagliata o anche all’utilizzo di prodotti aggressivi come alcuni shampoo ed alcune tinte.

Chi ha questo problema ha la sensazione di avere i capelli continuamente sporchi, in quanto sono oleosi alla loro base, e quanto a lunghezza ed a punte, sono secchi e tendono a spezzarsi.

Sette rimedi naturali contro i capelli grassi

Come spesso ci capita di ricordare, per contrastare – ed a volte anche per risolvere – alcuni piccoli disturbi si possono contrapporre molti rimedi naturali.

Oggi vi illustreremo i rimedi naturali che sono utili contro i capelli grassi.

1) il bicarbonato

bicarbonato e limone

Il bicarbonato di sodio è un elemento naturale che tutti noi dovremmo avere in casa. Può essere utilizzato come rimedio naturale per diversi disturbi, ma anche per l’igiene della casa.

Per i capelli grassi, potete procedere come segue:

  • versate due cucchiai di bicarbonato sul cuoio capelluto e lasciate riposare per una decina di minuti.
  • spazzolate bene e sentirete subito un sollievo.
  • ripetete l’operazione ogni due settimane.

Il bicarbonato può essere utilizzato anche per creare uno shampoo naturale, mescolando acqua e bicarbonato, e utilizzandolo normalmente come qualunque altro prodotto per capelli.

Il bicarbonato andrà ad asciugare il sebo dando sollievo alla cute ed ai capelli.

2) il limone

limone

Il succo di limone è uno dei rimedi più conosciuti per contrastare i capelli grassi.

Potete facilmente preparare uno shampoo naturale fai da te come segue. Prendete:

  • del succo di due limoni,
  • un cucchiaio di shampoo neutro
  • e, se volete, alcune gocce di olio essenziale di acido citrico.

Mescolate il tutto in una ciotola e poi utilizzatelo come un normale shampoo, lasciandolo riposare sui capelli per cinque minuti almeno.

Risciacquate bene, e noterete fin dai primi lavaggi che i vostri capelli saranno più lucidi e sani.

3) l’aceto di mele

aceto di mele per dimagrire

Ecco un altro elemento naturale dalle proprietà sgrassanti, in grado di contrastare l’eccesso di sebo sul cuoio capelluto.

L’aceto di mele può essere utilizzato al posto dello shampoo per lavare i capelli, oppure unendolo ad uno shampoo neutro (uno o due cucchiai).

Poi lo si può utilizzare allo stesso modo del shampoo al limone, suggerito sopra.

Lasciate riposare per almeno dieci minuti, dopodiché risciacquate per bene.

I vostri capelli torneranno ad essere luminosi e più forti nel giro di poco tempo.

4) la menta

menta

Oltre ad essere buona e profumata, la menta è anche un ottimo rimedio contro i capelli grassi, in quanto riesce a regolarizzare la produzione di sebo.

Tutto ciò che dovrete fare sarà ridurre in poltiglia una manciata di foglie di menta, pestandole con un mortaio.

Successivamente, fatele bollire in un pentolino per circa trenta minuti.

Lasciate poi raffreddare, e scolate per eliminare l’acqua in eccesso.

Avrete una specie di pasta di foglie di menta con cui massaggiare il cuoio capelluto.

Dopo aver massaggiato per almeno dieci minuti, risciacquate la testa e ripetete l’operazione una volta alla settimana.

5) le foglie di castagno

foglie di castagno

Anche le foglie del castagno sono un ottimo rimedio contro i capelli grassi.

Dovrete raccoglierle in primavera e lasciarle essiccare al sole per poi creare una specie di infuso, con cui massaggiare poi il vostro cuoio capelluto.

Questo impacco di foglie di castagno è utile anche per contrastare la forfora e ridare luminosità i capelli.

6) la rucola

rucola

Un altro infuso che potete utilizzare per sgrassare i capelli, è quello di rucola.

Infatti questa pianta – molto utilizzata in cucina  – è utile anche per contrastare l’eccessiva produzione di sebo grazie all’alto contenuto di vitamina C.

  • Preparate un infuso con foglie di rucola.
  • Lasciatele raffreddare, ed aggiungetevi un cucchiaino di polvere di zolfo (che trovate facilmente in erboristeria).

Con questo composto massaggiate i capelli lasciando agire per almeno quindici minuti.

Risciacquate per bene, e noterete fin dai primi trattamenti un netto miglioramento.

7) l’argilla

argilla verde

Non poteva di certo mancare l’argilla in questa nostra lista di rimedi naturali contro i capelli grassi.

Acquistate in erboristeria della polvere di argilla verde.

  • Versate in una ciotola due cucchiai di argilla.
  • Con un cucchiaio di aceto o sidro di mele mescolatela in mezza tazza d’acqua e, se volete, anche qualche goccia di olio essenziale di argan.

Mescolato il tutto, ed avrete creato una maschera per capelli da applicare sul cuoio capelluto, e da lasciar agire per almeno trenta minuti.

Risciacquate e lavate bene i capelli, e ripetete il trattamento ogni due settimane.

Alcuni consigli utili nel caso di capelli grassi

Per evitare l’eccessiva produzione di sebo e per tenere sotto controllo le ghiandole, evitate di utilizzare degli shampoo aggressivi e di lavare i capelli troppo spesso.

Non strofinate i capelli, né mentre li lavate né quando li asciugate, ma tamponateli delicatamente con l’asciugamano.

Anche le tinte e le creme per capelli possono danneggiare il cuoio capelluto e stimolare l’attività delle ghiandole sebacee: dunque state attenti al loro utilizzo.

Naturalmente è anche consigliata una dieta salutare ed equilibrata, ricca di frutta e di verdure che apportano vitamine ed antiossidanti.

Disponibilità e prezzo aggiornati al: 2019-07-15 at 20:18

Stefania Gro
Un po’ poeta, un po’ punk e un po’ giornalista.
Hai appena letto: Torna alla pagina principale