Le migliori panche per addominali, secondo noi

Allenare i nostri muscoli addominali non è sempre facile. Anzi, se non stiamo attenti può anche portarci dei piccoli infortuni alla schiena. Per allenare specificatamente ed efficacemente questi muscoli si utilizza di solito un’apposita panca per addominali.

Introduzione

La panca per allenare gli addominali è un attrezzo relativamente semplice, compatto ed economico, ma essenziale per chi ci tiene ad arrivare e poi a mantenere una silhouette di tutto rispetto. Se utilizziamo correttamente questo tipo di panca, anche casa nostra possiamo fare degli esercizi utili ad allenare gli addominali e quindi anche a rendere più tonica la nostra pancia, a rinforzare i muscoli della schiena, a fare degli esercizi di supporto a diverse attività sportive. Ma lo diciamo subito, da sola, la panca per addominali non sarà in grado di farvi sviluppare i famosi “6 pack” ovvero gli addominali tonici, a tartaruga: per avere degli addominali a tartaruga è necessario soprattutto curare la dieta e perdere il grasso di troppo.

Sebbene si tratti di uno strumento apparentemente “banale”, dobbiamo però tener conto che ogni prodotto differisce dagli altri, in relazione, sia ai materiali con cui è fatto, che alle soluzioni tecniche adottate, che al tipo di utilizzi che ci consente. Per questa ragione abbiamo pensato che questa breve guida possa essere utile. Iniziamo allora parlando delle varie tipologie di panche.

Tipi di panche

Se si prendono in considerazione i vari modelli di panca fitness per addominali, si può subito notare che sul mercato ce ne sono parecchie, e che queste possono differire tra loro non solo per le specifiche tecniche riguardanti i materiali e per le soluzioni adottate, ma anche per l’utilizzo che se ne può fare.

Sotto il profilo costruttivo, le principali distinzioni tra le varie panche sono le seguenti.

1) panca inclinata rigida

Come si può facilmente intuire dal nome, questo tipo di panca per addominali ha una struttura rigida che le dà una maggiore solidità rispetto ad altri modelli. E’ consigliabile particolarmente per chi ha a disposizione ampi spazi, e che quindi può tenerla in un luogo specifico. Rientra in questa tipologia la maggior parte dei modelli che è si possono trovare online, ma non solo online.

2) panca inclinata pieghevole, da poter richiudere

Anche in questo caso, il nome sta ad indicare la caratteristica principale di questa tipologia, la quale consente all’utilizzatore di ripiegarla su se stessa una volta utilizzata. In genere, una panca inclinata pieghevole ha una struttura molto meno rigida della precedente. Questa tipologia viene definita come “salvaspazio” perché quando non la si utilizza, occupa uno spazio davvero irrisorio. E’ l’ideale per chi vive in un appartamento o in un mini-appartamento.

3) panca multifunzionale

Quando si parla di panca multifunzionale, ci si riferisce ad una tipologia di panca che, oltre alla possibilità di fare i classici esercizi fisici, ci consente anche altre soluzioni. Queste panche infatti sono dotate spesso anche diversi accessori, come manubri, corde ecc. con cui è possibile fare degli allenamenti molto più completi, e non solo quelli incentrati esclusivamente sugli addominali. In questo senso, questa tipologia di panca per addominali rappresenta una soluzione idonea per chi intende allenarsi a 360 gradi.

Caratteristiche tecniche

Dopo questa breve carrellata, parleremo delle caratteristiche tecniche e altre questioni di cui è bene tener conto al momento della scelta della panca addominali più adatta alle proprie necessità, e da dover quindi valutare per stabilirne la sua qualità e soprattutto la sua convenienza. Esistono diversi parametri, e diversi elementi a cui occorre prestare attenzione per determinare il valore effettivo di un prodotto. Vediamo i principali.

la struttura della panca

La struttura (il telaio) della panca per addominali è il primissimo fattore di cui tener conto. Questi strumenti hanno infatti il preciso scopo di darci nel corso degli allenamenti un determinato supporto stabile, e devono pertanto avere una struttura che sia idonea a svolgere questo loro compito. Sotto questo profilo, una particolare attenzione va rivolta ai materiali con cui sono fatti. Nella maggior parte dei casi la soluzione migliore è data dall’acciaio inossidabile: è rigido e pesante (e quindi dà stabilità all’attrezzo), é resistente e non si ossida.

Quando si fanno gli esercizi per gli addominali l’inclinazione della panca gioca un ruolo fondamentale nel definire quanto impegnativo è il singolo movimento sull’attrezzo. I produttori ci presentano le panche esaltandone i gradi di inclinazione, e questo va bene. Più una panca è regolabile e più è facile trovare l’impostazione che meglio si adatta al nostro stato di forma fisica. Ma la vera sfida con le panche per addominali sta nel arrivare ad effettuare esercizi con la panca impostata su inclinazioni sempre più accentuate. Quindi “quanto” una panca si può inclinare è altrettanto – se non più importante – di quanti livelli di inclinazione offre.

l’imbottitura dello schienale

La maggior parte dei migliori modelli di panche per addominali in commercio è dotata di un cuscino imbottito sul quale poggiare la schiena quando si fanno gli esercizi. La qualità di questa imbottitura è fondamentale, sia per una corretta esecuzione degli esercizi, sia per la sua durata nel tempo.

Le panche per addominali possono sporcarsi rapidamente, soprattutto di sudore. Dovreste cercane una di materiali che siano facili da pulire, come il vinile e altri materiali compositi. La maggior parte delle volte potete pulire una panca per addominali con una normale soluzione detergente e uno straccio. In genere è una buona idea pulire accuratamente le superfici della panca dopo ogni utilizzo.

la qualità dei rulli

E’ bene controllare in modo accurato anche come sono fatti i rulli della panca. I rulli costituiscono infatti un valido supporto durante lo svolgimento degli esercizi, e devono garantirci un appoggio solido ed efficace. Nella maggior parte dei casi sono realizzati con dei materiali morbidi e piacevoli al tatto, come la gommapiuma.

il peso, le dimensioni e la portabilità della panca

Una buona panca per sedersi è abbastanza grande da contenere una persona di qualsiasi taglia, ma anche abbastanza piccola da poterla spostare senza troppi sforzi. Il peso dell’attrezzo è un parametro assolutamente fondamentale, in quanto può incidere sugli spostamenti della panca e sul suo posizionamento. Noi non consigliamo di acquistare un attrezzo che pesi più di 40 – 50 Kg.

Aiuta anche se la panca è progettata per essere spostata facilmente. La maggior parte delle panche per sedersi ha almeno due ruote che puoi usare sollevando la panca con la maniglia.

Come saprai, esistono anche dei modelli di panche pieghevoli i quali hanno un peso inferiore, in quanto sono concepiti proprio per poter essere movimentati e riposti con facilità anche in spazi molto limitati.

la portata della panca

La portata (massima) di una panca è il peso massimo che l’attrezzo può sopportare. Per poter scegliere la panca più idonea alle proprie esigenze, la sua portata va valutata non solo in base alla mole della persona che poi lo utilizzerà, ma tenendo in considerazione anche il peso dei pesi con cui si conta di fare gli esercizi. Se, ad esempio, di vostro pesate 100 Kg e contate di fare gli esercizi utilizzando 2 dischi pesi da 10 Kg ciascuno, la vostra panca dovrà reggere un peso massimo di almeno 120 Kg.

la reputazione del marchio

Acquistare da un’azienda rispettabile ti dà una migliore possibilità di acquistare qualcosa di alta qualità. Le aziende con una buona reputazione di solito li hanno per una buona ragione; forniscono prodotti che le persone amano.

opinioni e recensioni dei clienti

Le descrizioni dei prodotti possono darti solo così tante informazioni. Assicurati di controllare le recensioni dei singoli clienti per avere un’idea migliore di come funziona il prodotto per le persone normali. Per fortuna, le persone tendono ad essere piuttosto oneste su Internet, quindi le recensioni dei clienti possono essere perspicaci.

Le recensioni dei clienti possono anche fornire indizi su cose che potrebbero non essere esplicitamente menzionate nelle descrizioni ufficiali dei prodotti. Sfortunatamente, alcune aziende non sono accurate con le loro affermazioni e le recensioni dei prodotti possono aiutarti a capire se stanno esagerando.

Le panche addominali che raccomandiamo

Così come accade anche per la maggior parte dei prodotti per il fitness, sul mercato si possono trovare molti modelli di panche per gli addominali. Al fine di avere un quadro generale più chiaro e più completo a questo riguardo, ecco una rassegna di quelle che sono le migliori panche per addominali delle migliori marche, attualmente in commercio.

Sportstech BRT200
  • 2 barre di presa
  • 5 livelli di difficoltà
  • 3 in 1
  • misure dell'area di supporto imbottita: 550 x 635 mm
  • peso massimo dell'utilizzatore: 130 Kg
  • sistema antiscivolo
  • peso netto: 11,5 Kg
  • salvaspazio (richiudibile)
Acquista su Amazon.it

Consente di eseguire:

  • iperestensioni (stretching della schiena) per rafforzare la muscolatura della zona lombare inferiore,
  • piegamenti laterali per ipertensioni per rafforzare i muscoli addominali laterali,
  • il classico sit-up  per rafforzare gli addominali.

E’ decisamente stabile e voluminosa quanto è aperta (misura 1050 x 530 x 640 m) ma può essere riposto facilmente, rapidamente ed efficacemente in un piccolo spazio (280 x 545 x 1220 mm) quando non viene utilizzata.

L’ampia zona del supporto imbottito (pari a 550 x 635 mm) offre un supporto ottimale, ergonomico ed ampio. Il supporto dei poggiapiedi può essere inclinato in modo che si adatti in modo ottimale alle gambe. Offre la possibilità di scegliere tra 5 angoli di inclinazione, per controllare in modo preciso l’intensità dell’allenamento muscolare, anche se il produttore in specifica quali siano i valori assoluti degli angoli massimo e minimo ottenibili.

Per la sicurezza di chi lo usa è dotata di due maniglie pratiche e robuste, che consentono di sostenersi e supportarsi in modo sicuro durante gli allenamenti. A completare questa breve rassegna delle caratteristiche e delle funzioni dello Sportstech BRT200 menzioniamo la presenza id piedini gommati extra larghi che evitano di graffiare il pavimento.

Vantaggi rispetto alla concorrenza

  • è di buona qualità, soprattutto in relazione al prezzo medio di vendita
  • esistono dei video su Youtube che spiegano come usarlo
  • è ultra compatto e facile da riporre, con funzione di sgancio rapido per una piegatura veloce e facile
Physionics ‎BHTN03rot
  • peso massimo sopportato: 120 Kg
  • peso della panca: 7,04 Kg
  • realizzata in acciaio, schiuma, PVC, polipropilene
  • ripiegabile (salva spazio)


Acquista su Amazon.it

Ha una struttura molto leggera e compatta (pesa circa 7 kg e misura: 1310 x 560 x 720 mm quando montata, 1310  x 560 x 210 mm quando è piegata). E’ un prodotto molto semplice, uno dei più semplici presenti sul mercato, che quanto ripiegato trova tranquillamente posto sotto un letto o dietro una porta.

Adatta ad eseguire estensione del tronco, distensioni con bilanciere, torsione russa, crunch, flessioni, soprattutto da parte di utilizzatori occasionali o alle prime armi piuttosto che a quelli più avanzati.

L’altezza della panca, e quindi l’inclinazione della  stessa è regolabile su 5 livelli (che corrispondono ad altezze della panca variabili tra i 600 ed i 720 mm).

Punti di forza rispetto alla concorrenza:

  • è robusta
  • è facile da assemblare
  • buon rapporto qualità / prezzo

Svantaggi:

  • non spicca per stabilità
  • le istruzioni per il montaggio non sono chiarissime (anche se l’assemblaggio risulta comunque semplice da effettuare)
Panca fitness 401079 di TecTake
  • Include 2 manubri da 1,5 kg
  • 2 funi da allenamento da 85 cm con impugnatura morbida
  • Il robusto telaio tubolare in acciaio fornisce un appoggio sicuro
  • Carico fino a 100 kg
  • Pieghevole per conservazione salvaspazio
Acquista su Amazon.it
  • Include 2 manubri da 1,5 kg
  • 2 funi da allenamento da 85 cm con impugnatura morbida
  • Il robusto telaio tubolare in acciaio fornisce un appoggio sicuro
  • Carico fino a 100 kg
  • Pieghevole per conservazione salvaspazio

Un’altra soluzione valida, è rappresentata da questa panca fitness della TecTake.

La struttura della panca fitness 401079 di TecTake è costituita da un tubolare completamente in acciaio che funge anche da supporto allo schienale destinato all’esecuzione degli esercizi.

Questa panca addominale è costruita per una portata massima di 100 chili, ed è totalmente pieghevole.

Oltre alla panca vera e propria, questo attrezzo é dotato anche,

  • di due manubri da 1,5 chili l’uno,
  • e due funi da allenamento da 55 cm con un’impugnatura morbida, che sono utili per fare anche altre tipi di esercizi, oltre a quelli per gli allenamenti addominali.
One TwoFit panca ad arco per addominali
  • Marchio ONETWOFIT
  • Peso articolo 7 Chilogrammi
  • Materiale Acciaio, Schiuma
  • Materiale della cornice Lega di acciaio
  • Limite di peso 136 Chilogrammi
  • Dimensioni articolo: LxPxA 125 x 30 x 68 cm
Acquista su Amazon.it
  • STRUTTURA ROBUSTA: La struttura di questa panca è realizzata in acciaio per aumentarne la robustezza e la durata. La finitura superficiale con rivestimento a polvere ha un aspetto estetico molto gradevole, resistente ai graffi e all’usura. Peso massimo sostenibile: 136 kg.
  • SCALETTA E SEDILE REGOLABILI: grazie alla scaletta regolabile su a 7 posizioni, è possibile regolare la panca in base alle proprie esigenze di allenamento
  • DESIGN CONFORTEVOLE E SICURO: il cuscino da panca permette di avere un milgior supporto per la colonna vertebrale, per un allenamento più efficiente. Questo prodotto è dotato di impugnature imbottite in schiuma antiscivolo che proteggono le caviglie e le gambe in totale sicurezza
  • MULTI-FUNZIONALE: questa panca inclinata può essere utilizzata per esercizi fisici, esercizi di forza, gambe, sit up, push up. È indicata per vari ambienti, come la casa, l’ufficio e persino il bar, senza occupare troppo spazio
  • DESIGN PIEGHEVOLE: la tavola inclinata è l’attrezzo ideale per il fitness domestico. Il design pieghevole ne facilita il trapsorto e la rende semplice da riporre
YOLEO Panca Addominali
  • Peso articolo 17 Chilogrammi
  • Materiale Acciaio, Schiuma
  • Materiale della cornice Lega di acciaio
Acquista su Amazon.it

【All-in-one Panca Multifunzione】Il banco di allenamento di YOLEO è progettato non solo come panca di peso ma anche come panca di seduta e supporto per la schiena, che è ideale per la posizione supina, push-up, lo schienale, le gambe, gli addominali e molto altro ancora. Inoltre, è la scelta migliore per l’allenamento completo di tutto il corpo.
💪【Modo di Regolazione Flessibile】La panca addominali è stata progettata con 3 livelli di schienale, 7 livelli di sostegno e 2 livelli di appoggio per i piedi. Questa panca regolabile sarà più comoda per gli utenti in diverse altezze e esigenze diverse. In aggiunta, è adatto per una gamma completa di angoli: inclinato, piatto e persino declino. Essere in grado di allenarsi nella posizione di declino aggiunge una dimensione supplementare che molte altre macchine multi-palestra non offrono.
💪【Struttura Sicura e Stabile】Questo banco fitness è dotato di ergonomia e costruzione meccanica. Il tubo di sostegno supplementare forma una struttura a piramide in grado di sostenere il carico di 226 Kg. Si concentra anche sull’offrire agli utenti un esercizio di stabilità e sicurezza.
💪【Materiali Avanzati】Il supporto della sedia romana è rivestita con schiuma ad alta densità e cuoio PU, che garantisce un’esperienza di esercizio regolare e confortevole. L’acciaio pesante rinforzato rende questo banco di peso stabile e durevole. Con il materiale impermeabile e resistente al sudore è possibile pulirlo facilmente con panno umido dopo ogni allenamento.
💪【100% Servizio Professionale】Il pacco per la spedizione sarà organizzato il prima possibile dopo il pagamento. Se avete altre domande, vi preghiamo di contattarci in qualsiasi momento. Tutti i problemi saranno risolti entro i giorni lavorativi.

La panca fitness Multistation è uno attrezzo sportivo per tonificare e modellare la muscolatura nella zona addominale, dorsale, toracica, delle braccia e fianchi
Una palestra a casa propria: la panca Sit Up utilizzabile come trainer addominali tonifica il corpo e migliora il grado di fitness con solo pochi minuti di allenamento al giorno
Con la panca Sit Up di Ultrasport sono forniti 2 manubri da ginnastica da 1.5 kg e 2 elastici in lattice come anche le istruzioni di allenamento con svariati esercizi per cominciare subito l’allenamento
Dopo l’allenamento basta piegare il banco manubri in poche mosse e riporlo in maniera salvaspazio
La panca di allenamento Multibank è fornita con supporto per i manubri con altezza delle gambe regolabile sotto la panca.

Panca 10000121 di Gorilla Sports

Peso: ‎8 Chilogrammi

Materiale: ‎Lega di acciaio

Limite di peso: ‎120 Chilogrammi

Acquista su Amazon.it

La panca 10000121 di Gorilla Sports é un’altra panca per addominali molto compatta ed efficace, con una struttura decisamente semplice.

L’angolo di declinazione dell’attrezzo è regolabile in tre posizioni in modo da permettere l’esecuzione di diversi tipi di esercizi con differenti gradi di difficoltà, e da diverse angolazioni.

Il cuscino della Panca 10000121 di Gorilla Sports misura 110x26x4 centimetri, mentre l’intera struttura misura 120x32x60 centimetri.

Il peso totale della panca è di 8 kg. Può supportare anche pesi importanti per quanto riguarda il suo utilizzatore.

Benefici degli esercizi sulla panca per addominali

Gli esercizi addominali eseguiti sulla panca usano il vostro peso corporeo (ed eventuale extra peso che decidete di aggiungere per rendere “più difficile” l’esercizio) per rafforzare e tonificare i muscoli addominali stabilizzatori del core. L’esercizio base che viene effettuato su queste panche fa lavorare il retto dell’addome, il muscolo traverso dell’addome, il muscolo obliquo interno e quello esterno, i muscoli flessori dell’anca, i muscoli del torace ed i muscoli collo. Nel complesso questi esercizi promuovono una buona postura lavorando anche sulla parte bassa della schiena e sui muscoli glutei.

Per fare gli esercizi per addominali è meglio la panca o il tappetino?

La domanda che più spesso ci si pone – e che anche tu ti sarai posto  – è se sia meglio dedicarsi agli esercizi tradizionali (con un tappetino, distesi), oppure impiegare uno strumento come una panca per addominali.

La risposta sta nei pro e nei contro dei tipi di approccio agli esercizi che queste due modalità ci consentono.

Tappetino. Degli esercizi da potersi fare su un tappetino, già sanno tutti.

Panca. Quanto a quelli sulla panca, va detto che quando si utilizza una panca per addominali,

  • si ha la possibilità di variare molto gli esercizi che si fanno abitualmente: un gran numero di esercizi diversi tra loro in modo da andare a lavorare in maniera molto più specifica sui vari tipi di addominali.
  • In questo modo è possibile ottimizzare il proprio programma d’allenamento, alternando diversi tipi di esercizi, e di ottenere quindi risultati più completi.
  • Anche dal punto di vista della comodità, la panca per addominali ci permette diversi modi di lavorare in modo comodo e funzionale : per esempio, quanto agli esercizi che prevedono l’elevazione delle gambe, è possibile sostenersi grazie agli appositi sostegni.

Alcuni esercizi da eseguire sulla panca per addominali

Dopo aver analizzato i diversi modelli di panca per addominali e le loro caratteristiche, ecco per concludere qualche semplice esercizio coi quali poter sfruttare appieno questo tipo di attrezzo e quindi poterci allenare al meglio.

Prima di ogni allenamento si dovrebbe allungare i muscoli per almeno 5-10 minuti per riscaldarli a sufficienza.  Lo stretching prima dell’allenamento aiuta a migliorare la flessibilità e riduce il rischio di lesioni.

1. addominali rovesciati

Questi esercizi non sono particolarmente difficili, e permettono di allenare in modo equilibrato gli addominali.

Per eseguirli, tutto ciò che devi fare è solo di utilizzare la panca “praticamente al contrario”:

  • per prima cosa posiziona i piedi tra i rulli, in modo tale da avere una certa presa;
  • dopodiché, non devi far altro che distenderti, e ripetere l’azione portando il busto verso l’alto.

2. crunch bassi con sollevamento delle gambe

A differenza dei primi, questi esercizi sono un tantino più impegnativi, ma garantiscono anche dei risultati molto più interessanti. Per farli,

  • tieniti con le mani facendo leva sui rulli,
  • poi, da disteso, ripeti gli esercizi portando le gambe verso l’alto e tornando alla posizione di partenza.

Ti consiglio di prendere degli spunti dal video seguente circa le corrette esecuzioni degli esercizi.