Sport

Panca ad inversione: benefici e controindicazioni

Quella che viene chiamata terapia ad inversione gravitazionale, o terapia ad inversione, o con la panca gravitazionale, viene da molti considerata efficace e benefica per chi soffre di mal di schiena.
Sono in molti anche quelli ritengono che, riequilibri il sistema nervoso, migliori le facoltà mentali, favorisca il processo di disintossicazione, e molto altro ancora.
Panca ad inversione - Benefici e controindicazioni

La terapia ad inversione gravitazionale, «a testa in giù»

La terapia ad inversione gravitazionale, o semplicemente terapia ad inversione, consiste nel mettere il corpo nella posizione «a testa in giù», ovvero on una posizione in cui la testa si trova ad un livello più basso rispetto a quello del cuore.

Secondo gli storici, in Europa l’utilizzo della terapia ad inversione al fine di migliorare la salute ed il benessere, risale ai primi secoli avanti Cristo, mentre in altre parti del mondo veniva già da tempo utilizzata (ad esempio) dagli yogi nell’India antica e dai guerrieri ninja dell’antico Giappone.

panca ad inversione

Esercizi di inversione eseguiti da alcuni soldati della U.S. Army facendo uso delle cavigliere gravitazionali.

La posizione «invertita» del corpo si prefigge di incidere sugli effetti “nocivi” che la forza di gravità esercita sul nostro corpo quando questo si trova nella sua «normale» posizione verticale.

Per questo motivo, viene considerata uno dei trattamenti più efficaci e benefici per chi soffre di mali di schiena. Inoltre sono in molti che ritengono che la terapia ad inversione antigravitazionale,

  • riequilibri anche il sistema nervoso, -riduca lo stress mentale,
  • contrasti il processo d’invecchiamento,
  • rafforzi il nostro sistema immunitario,
  • favorisca il processo di disintossicazione,
  • migliori le facoltà mentali, e molto altro ancora.

Alcune ricerche hanno confermato che la terapia di inversione può avere degli effetti positivi sulla salute, ma anche che come per tutte le cose, può anche avere degli effetti negativi.

Per questa ragione, le trazioni alla colonna vertebrale previste da questa terapia sia fatte utilizzando,

Comunque sono ancora troppo pochi gli studi fatti in proposito, per poter ritenere «definitivi» benefici effetti di questa terapia.

La medicina ufficiale non ascrive all’uso della terapia ad inversione nessun beneficio specifico, se non quello di alleviare temporaneamente il dolore.

Malgrado ciò, la terapia ad inversione antigravitazionale viene utilizzata anche dall’esercito americano (foto in alto) per fare in modo che i militari si mantengano con un fisico perfetto e allenato.

Gli effetti benefici derivanti dall’utilizzo della panca ad inversione

La terapia di inversione può essere fatta,

  • sia con delle panche ad inversione,
  • sia con delle sedie ad inversione,
  • sia con degli stivali (o cavigliere) gravitazionali,
  • sia mediante determinate posizioni yoga.

Ma l’attrezzo per eccellenza per questa terapia é la panca ad inversione – detta anche panca gravitazionale. Non sono invece raccomandate né la normale panca multifunzionale né la panca per gli addominali.

Ma vediamo ora alcuni degli effetti benefici che vengono associati ad una terapia inversione gravitazionale e, di conseguenza all’utilizzo della panca ad inversione [2]:

allevia dolori spinali

Uno dei pregi fondamentali delle inversioni è che possono alleviare in larga misura i dolori spinali, e quindi consentire ad una persona di avere una postura migliore riducendo anche i sintomi del suo mal di schiena.

Se si considera che il midollo spinale è una delle parti più importanti del corpo, un beneficio in quest’area può facilmente avere delle ripercussioni positive su tutto il resto del corpo.

migliora la circolazione sanguigna

L’inversione del corpo determina un aumento del flusso di sangue nel cervello dandogli più ossigeno e più nutrienti, quindi rendendo migliori e più veloci le sue funzioni, favorendo la concentrazione, la memoria, l’osservazione, ed aumentando la lucidità della mente.

Secondo il dottor Robert Martin (autore di ‘The Gravity Guiding System’), il nostro cervello lavora meglio quando il nostro corpo è inclinato con la testa in giù.

L’inversione del corpo aiuta anche spostare il sangue stagnante nel corpo, costringendolo a muoversi: cosa che non farebbe se rimanessi in piedi in posizione eretta.

riduce gli sbalzi di umore

Stare con la testa all’ingiù può effettivamente farci sentire meglio!

Quando il sangue circola bene nell’organismo, rilascia i neurotrasmettitori, equilibra gli ormoni, e fa sentire una persona più leggera e contenta del solito.

Quindi, quando sei triste prova la terapia di inversione! Potrebbe farti sentire molto meglio!

Questo discorso naturalmente vale anche per quanto attiene al controllo dei sintomi legati alla depressione, ai sintomi premestruali e agli sbalzi d’umore.

rafforza il sistema immunitario

Favorendo una pulizia del sangue, le inversioni gravitazionali aumentano la capacità del corpo di una persona sana di lottare contro le malattie.

aiuta a combattere l’insonnia

Le inversioni possono giovare a diminuire l’insonnia.

Quando – per effetto del flusso di sangue sano – una persona ha la mente rilassata ed è di buon umore, è in grado di dormire meglio.

Nell’inversione del corpo, la tensione muscolare si riduce del 35%, e questo è anche uno dei motivi per cui una persona può dormire meglio dopo un’inversione del corpo.

migliora l’aspetto generale della persona

Un effetto benefico  -incredibile-  delle inversioni è che queste possono effettivamente renderci più belli.

Infatti, quando la postura di una persona è migliore, anche il suo portamento è più aggraziato e raffinato.

Una buona circolazione sanguigna porta automaticamente più luminosità alla nostra pelle, facendoci sembrare anche più giovani.

Anche l’acne e le altre malattie della pelle, tendono a diminuire per effetto delle inversioni gravitazionali.

rende il nostro corpo più flessibile

L’inversione rende il corpo più flessibile e più adattabile ai cambiamenti.

Un corpo flessibile, rimane sano e forte anche nella vecchiaia.

giova ad una corretta postura

Per gli atleti e per i lavoratori che fanno molto lavoro fisico, l’inversione è il miglior antidoto per mantenere la colonna vertebrale nella postura corretta.

Ma anche per ridurre i tempi di recupero dopo uno sforzo od un allenamento.

La terapia di inversione fa miracoli contro i mali di schiena causati da lavori fisici, ed aiuta anche a ridurre il dolori muscolari.

rafforza le ossa

L’inversione del corpo contribuisce a rendere forti i legamenti, che sono uno degli elementi di base delle ossa.

I legamenti tengono insieme le ossa e, quando i legamenti sono forti, spesso salvano da incidentali rotture delle ossa.

contrasta lo stress

L’inversione è una terapia straordinaria per contrastare lo stress.

Quando una persona è costretta ad elevate situazioni stressanti che si prolungano nel tempo, il suo organismo tende a soffrire di mali di schiena, di testa, muscolari ed articolari.

Il noto fisioterapista LJ Nosse ha fatto uno studio che è stato pubblicato in Arch Phys (num. 59, Agosto ’78) col titolo ‘Inverted spinal traction’ (Trazione spinale invertita). Ha rilevato entro i primi 10 secondi di inversione, una diminuita tensione muscolare di oltre il 35%!

Quando il dolore muscolare sparisce, lo stress si riduce e, di conseguenza, la persona si sente più leggera e più felice,  più pronta ad affrontare le sfide della vita.

previene/contrasta la riduzione della statura nelle persone anziane

Molte persone col passare del tempo, ai primi approcci della vecchiaia si abbassano di statura.

L’inversione può contribuire a fermare questo processo ed a mantenere l’altezza «originale».

Dopo la terapia yoga, la terapia di inversione gravitazionale è una di quelle che porta maggiori effetti benefici generali all’uomo.

Anche quando fai questa terapia per la prima volta, la sensazione psicologica di poter mettere il tuo corpo contro la sua naturale posizione, sarà sufficiente a sollevarti sia fisicamente che mentalmente.

allevia le vene varicose

Una delle principali cause delle vene varicose, è il ristagno del sangue nelle estremità inferiori del corpo.

Facendo la terapia di inversione gravitazionale regolarmente, queste potranno non essere più un problema, e si potrà anche prevenire la loro formazione.

migliora le capacità cognitive

La terapia di inversione fa fluire il sangue attraverso il corpo più liberamente, e ciò significa che il cervello riceve più sangue e più ossigeno.

Questo fatto potrebbe essere il motivo per cui molte persone riferiscono di sentirsi più creative durante e dopo la terapia di inversione.

Dan Brown, l’autore del ‘Codice Da Vinci’, afferma di usare una tavola di inversione quando è intenzionato a potenziare le sue capacità creative.

Panca ad inversione, avvertenze e controindicazioni al suo utilizzo

Prima di iniziare a fare esercizi di inversione, è sempre bene consultare il medico.

Comunque, gli esercizi con la panca ad inversione sono sconsigliati a chi soffre di alcuni disturbi o alcune situazioni di salute.

Ecco alcune circostanze in la questa pratica è controindicata:

  • infezioni dell’orecchio medio,
  • congiuntivite,
  • ipertensione,
  • obesità,
  • osteoporosi,
  • fratture non ancora guarite,
  • ernia iatale,
  • disturbi cardiaci e circolatori,
  • perni midollari,
  • ernie ventrali,
  • lesioni spinali,
  • glaucoma,
  • sclerosi celebrale,
  • distacco della retina,
  • articolazioni gonfie o particolarmente infiammate, ecc.

Viene inoltre sconsigliato l’uso della panca,

  • alle persone che di recente abbiano avuto degli attacchi di cuore,
  • alle donne in gravidanza,
  • alle persone che fanno uso di anticoagulanti.

Non utilizzare la panca ad inversione sotto l’effetto di alcol o di droghe.

Se sei più alto di due metri, verifica se la panca ad inversione é sufficientemente lunga ed alta per te.

Panca ad inversione, in sintesi

Cerca di vivere la tua vita in modo consapevole e responsabile: spesso noi stiamo male a causa di cattive abitudini di vita, di comportamenti o di atteggiamenti scorretti.

Correggerli prima (o durante) dei trattamenti ad inversione è essenziale se si vuole stare meglio nel lungo periodo.

Come si  è visto, la terapia di inversione può portare una miriade di benefici, e quindi praticarla può essere uno dei modi migliori per avere una buona salute, per iniziare a sentirsi più giovani, più energici, e più attraenti!

A differenza di altri attrezzi per l’home fitness – come i tapis roulant ad esempio – la panca ad inversione non richiede uno sforzo attivo, e quindi può essere usata con più comodità, con meno fatica e con più frequenza.


Riferimenti bibliografici

sunflower-press.com/benefits-inversion-table-therapy/#lymphaticsystem

[1] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15055096

[2] http://www.bewellbuzz.com/wellness-buzz/inversions/

http://totalhealthyoga.blogspot.com/2008/06/benefits-of-yoga-inversions.html

www.lostartofhandbalancing.com/benefits-of-inversions/

http://www.evolutionhealth.com/omgym/Omgym-inversion-benefits.html

http://sitincomfort.com/inthinthbein.htmlhttp://www.livestrong.com/article/377442-what-are-the-benefits-of-inversions-in-yoga/

About author

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Related posts
Perdita di pesoSport

Il nuoto per dimagrire

Sport

Guida al foam roller: come sceglierlo, suoi benefici e come usarlo

Sport

I benefici effetti dell'allenamento cardiovascolare a tutte le età

Sport

Gli effetti benefici dello yoga