Cyclette High Power orizzontale BK 409

- Pubblicato da: Author: BFC in Category: Fitness | 3 min di lettura
Cyclette orrizontale BK 409 Recumbent
Cyclette orrizontale BK 409 Recumbent

In altri articoli abbiamo illustrato le caratteristiche  sia delle cyclette verticali, sia di quelle orizzontali – dette anche «recumbent».  Queste ultime sono apprezzate sopratutto da chi soffre di particolari problemi fisici (mali di schiena, ernie ecc..) da chi vuole tonificare i glutei e da chi desidera mantenere un posizione bassa del baricentro mentre si allena.

Tra le tante cyclette orizzontali in commercio, la cyclette High Power® BK 409 Recumbent è una di quelle che, considerate nel  loro complesso, ci paiono più convincenti.

Se mi segui per qualche minuto, in questo breve articolo, ti presenterò le mie osservazioni su questa cyclette orizzontale dal design tutto italiano.

La cyclette orizzontale BK 409 Recumbent della High Power

La cyclette High Power® BK 409 Recumbent è una cyclette relativamente leggera, grazie ad un volano  del peso di «solo» 6,5 chilogrammi: in totale pesa 28 kg e misura 145 x 55 x 90 centimetri.

Questa cyclette, grazie ad un sedile e ad un manubrio ergonomici e regolabili, ben si adatta al fisico ed alla pedalata di chi la utilizza.

Rispetto a modelli più pesanti e con volani più grandi, la cyclette High Power® BK 409 Recumbentinvece é meno adatta ad allenamenti intensi ed alle persone alquanto pesanti (anche se è progettata per persone fino a 120 chili di peso).

Il suo peso complessivo relativamente ridotto ed il suo design moderno, fanno di questa cyclette un’ottimo attrezzo per gli allenamenti casalinghi, specie per chi abita in appartamenti dagli spazi ridotti e deve tenere in vista la cyclette anche quando non si allena.

La sua seduta bassa, la rende adatta ad ogni età e ad ogni condizione fisica, consentendo anche un sicuro ed estremamente agevole accesso: quindi anche le persone molto basse possono raggiungere la sella senza alcuna difficoltà. Tuttavia,  le persone di altezza inferiore al metro e sessanta, la troveranno troppo grande per una “corretta” la pedalata: a questi viene spesso suggerito di orientarsi verso un’altro modello, sempre della High Power, il BK R 209.

La cyclette orizzontale BK 409 Recumbent dà la possibilità di rilevare la frequenza cardiaca dell’utilizzatore, grazie ad un sistema di rilevazione delle pulsazioni «hand pulsa» posizionato sulle maniglie laterali e collegato al computer (con display LCD), che è il «cervello» della cyclette. Sul display LCD vengono visualizzate le letture di tempo, di velocità, di stima della calorie consumate, delle pulsazioni cardiache.

Si tratta di un attrezzo destinato all’uso casalingo, semplice, privo di funzioni inutili, intuitivo, ma anche molto all’avanguardia, soprattutto nel design (sono tutti aspetti da tenere in considerazione nella valutazione del suo prezzo).

La cyclette orizzontale BK 409 Recumbent, ha un volano da 6.5 kg, ed ha un sistema di resistenza magnetica con 8 livelli d’allenamento.

 

Le cyclette verticali vs quelle orizzontali (approfondimento)

Quelle stese cyclette, che vediamo nelle palestre, sono da decine di anni l’attrezzo per l’home fitness (fitness casalingo) più utilizzato dagli italiani per perdere peso, per migliorare le proprie performance aerobiche, ma anche per tonificare i muscoli della parte inferiore del corpo.

Rispetto quello della corsa (jogging), una cyclette consente allenamenti a basso impatto sulle articolazioni e, quindi, pur lavorando sui muscoli delle gambe non grava sulle ginocchia.

A seconda dell’allineamento di pedali-sella-manubrio, le cyclette si  dividono in due grandi categorie: le cyclette verticali e le cyclette orizzontali, ovvero le cyclette recumbent.

Le verticali. Sicuramente le bicic da camera verticali sono quelle più conosciute e quelle maggiormente utilizzate, ma anche quelle più economiche, più leggere e meno ingombranti.

Le orizzontali. D’altra parte, sebbene in ragione della loro conformazione, diversa rispetto a quella delle biciclette tradizionali, a prima vista possano sembrare strane, le cyclette «recumbent» si fanno maggiormente apprezzare da chi soffre di particolari problemi fisici (mal di schiena, ernia, problemi di equilibrio o di deambulazione). I pedali, posizionati nella sua parte anteriore, e la sua seduta più bassa (che molto spesso prende la forma di un sedile) sono le caratteristiche costruttive che caratterizzano le cyclette orizzontali che, per il resto, sono pressoché simili a quelle  verticali.

Per approfondire


***

Questo sito si basa sul supporto dei lettori: quando comprate attraverso i link sul sito, potremo ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione. Parecchi prodotti che presentiamo sono acquistabili online su Amazon, ma non siamo in alcun modo collegati ad Amazon. Il prezzo finale di vendita può variare per motivi indipendenti da noi: verificalo sempre prima di concludere l'acquisto.

Author: BFC

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.