foglia di aloe vera tagliata

Aloe vera: i benefici per la pelle e per i capelli

0 Condivisioni
0
0
0
Premesse

Premesse

  • I saponi ed i gel per la pelle ed i capelli a base di aloe vera che sono in commercio contengono, oltre l’aloe vera anche altri diversi nutrienti.
  • La glicerina, il sodio palmitato, il carbonato di sodio, sodium palm kernelate (olio di palmisto), il sorbitolo, ecc.  sono tutti elementi che fanno bene alla nostra pelle, perché la nutrono dall’interno dandole uno splendore salutare.
  • In questo articolo noi ci focalizzeremo più in particolare sugli effetti benefici per la pelle e per i capelli della sola aloe vera.
Benefici aloe vera per la pelle

I benefici dell’aloe vera per la nostra pelle

previene i segni prematuri dell’invecchiamento

Man mano che la nostra pelle invecchia, tende a diventare secca ed a perdere elasticità, e questo fatto la rende più rugosa.

Una recente ricerca ha dimostrato che l’aloe vera è anche in grado di migliorare l’elasticità della pelle, rendendola più liscia e più flessibile. [1]

idrata la pelle

L’aloe vera idrata la pelle e la aiuta anche a rimuoverne le cellule morte.

Favorisce l’aumento dell’acqua contenuta nella pelle e la lascia idratata ma senza renderla grassa. [2]

riduce l’acne ed aiuta a schiarire le imperfezioni

Grazie alle gibberelline (che sono dei composti terpenici con attività ormonale prodotti dalla pianta) ed alle auxine (che sono un insieme di composti), l’aloe vera ha effetti antibatterici ed antinfiammatori, e ciò giova anche ridurre l’acne.

Contiene anche dei polisaccaridi che stimolano la crescita di nuove cellule, rendendo in tal modo più rapido il processo di guarigione dall’acne ed anche prevenendo la formazione di cicatrici. [4]

giova in caso di scottature

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, l’aloe vera riduce il rossore causato dall’esposizione ai raggi UV, e funge da emolliente per la pelle.

Agisce sullo strato epiteliale della pelle fornendole una barriera protettiva per mantenersi idratata.

Dato che l’aloe vera contiene molti antiossidanti ed ha molte proprietà nutritive della nostra pelle, riesce a rimanere idratata, e ciò accelera la guarigione delle scottature. [6, 24]

guarisce dalle ferite esterne e dalle punture d’insetto

Un gel di aloe vera può essere utilizzato per fare dei trattamenti topici per i piccoli tagli, per i lividi, e per le punture di insetto.

Può anche essere usato come dopobarba allo scopo di lenire la pelle irritata.

é in grado di ridurre le smagliature

La nostra pelle si espande e si contrae come una sostanza elastica.

Quando però si stira troppo, ad esempio durante una gravidanza od a seguito di un aumento di peso rapido, la sua elasticità viene danneggiata da delle brutte smagliature: queste smagliature non sono altro che dei piccoli strappi tra gli strati di pelle, e possono essere guarite grazie all’uso regolare di saponi a base di aloe vera.

I suoi benefici per i capelli

I suoi benefici per i capelli

L’aloe vera è utile ai nostri capelli in vari modi: vediamoli.

favorisce la crescita dei capelli

Rimuovendo le cellule morte dal cuoio capelluto, consente ai capelli di crescere[7]

riduce la forfora

La forfora può essere causata da molti fattori, da un cuoio capelluto oleoso, da un’accumulo di cellule morte, o perfino da un’infezione.

L’aloe vera è utile su tutti questi fronti.

Rimuove poi le cellule morte che potrebbero ostruire i follicoli dei capelli.

Inoltre, le sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie servono a combattere anche le infezioni con effetti lenitivi sul cuoio capelluto.

mantiene bilanciato il pH dello cuoio capelluto

Com’è noto, il pH è una scala di misura dell’acidità o della basicità, che va da zero a 14.

  • Il numero 7 della scala indica una condizione di neutralità (cioè ne’ basica, ne’ acida).
  • Il normale pH della pelle è diverso nelle diverse zone del corpo.
  • Nella zona dei capelli è di circa 5,5, ovvero tende all’acido.

Ciò premesso, quando il pH dei capelli viene per qualche ragione alterato, può causarci moltissimi problemi.

Molti dei prodotti per capelli che si trovano in commercio, specialmente gli shampoo, contengono dei surfattanti che possono alterare il pH dei capelli a causa della loro natura alcalina.

Ciò può portare ad avere dei capelli danneggiati e crespi. L’aloe vera aiuta invece a bilanciare il pH rendendo i capelli più sani. [8]

funge da balsamo per i capelli

L’aloe è per sua natura idratante, ed è utile quindi a rafforzare i capelli. Idratandoli li rende lisci e lucenti. [9]

Contiene anche degli enzimi proteolitici che, come già detto, rimuovono le cellule morte. In questo modo riesce anche a “riparare” capelli.

Come coltivarla e fare un gel

Come coltivare l’aloe vera a casa propria ed ottenere il gel di aloe vera

aloe vera

L’aloe vera è una pianta perenne alta sino a un metro, che predilige i climi caldi e secchi. Le piante di aloe vera,

  •  possono essere acquistate anche mature,
  • possono essere moltiplicate per talea (cioè per mezzo di una porzione di un suo ramo)
  • possono essere coltivate a partire dal seme.
  • E’ possibile coltivarle sia in casa che in giardino.

Se vuoi che la tua pianta cresca correttamente devi tenere presente che è importante che abbia abbastanza luce dal sole e calore.

Inoltre, ancorché essa necessiti assolutamente di acqua, troppa potrebbe ostacolarne la crescita e farla marcire.

Uno dei segnali che stai annaffiando troppo la tua pianta, é quando le sue foglie diventano gialle. Ciò significa che le foglie sono sature di acqua, e quindi dovresti non annaffiarla per un po.

Dovresti anche evitare di mettere dei fertilizzanti sul suolo in cui la pianta di aloe vera sta crescendo: ciò potrebbe intralciarne la crescita invece che aiutare la pianta.

Per raccogliere il suo gel, è meglio utilizzare le foglie più esterne le quali tendono ad essere più fresche rispetto a quelle più nuove, e di conseguenza contengono più gel.

Il seguente video ti mostra come preparare e “spellare” le foglie di aloe vera”.

  1. Se intendi ingerire il gel di aloe vera come alimento, fallo immediatamente.
  2. Per un’applicazione topica, il gel può essere conservato più a lungo in frigorifero.
  3. Per conservare il gel, utilizza sempre un contenitore sterile, così da impedire che vada a male.
  4. Per prolungare  la sua conservazione, puoi aggiungerci qualche goccia di vitamina E.
Avvertenze

Avvertenze circa l’uso di prodotti a base di aloe vera

L’uso topico di aloe vera non presenta effetti collaterali significativi.

  • Può causare rossore,
  • bruciore,
  • sensazione di bruciore
  • e dermatite raramente generalizzata in individui sensibili.

Queste reazioni allergiche sono dovute principalmente agli antrachinoni, come l’aloina e la barbaloina.

È meglio applicarla prima su una piccola area per testare l’esistenza di possibili reazioni allergiche.

Comunque, il gel di aloe dovrebbe essere evitato da parte della donne in gravidanza e da quelle che stanno allattando al seno.

***

Ora Segreti del fitness ha una sua newsletter

Per riceverla una volta alla settimana, scrivi qui sotto il tuo indirizzo email e poi schiaccia il bottone
ì
Ti potrebbe anche interessare